The non.wall concept

Posted by on August 14, 2011 in works | Comments Off on The non.wall concept

The non.wall concept

A peculiar element of my design is the non.wall: a filter between different functional areas which wants to both separate and connect them. Starting from the Echoppes Competition (winner of the Bordeaux Biennal of Architecture in 2005), this concept has followed me in many projects, while adjusting to peculiar situations, needs and dimensions. The non.wall always both hides and connects two different interior areas while creating a circular physical and visual movement for the user. Like theatre wings, it multiplies perspectives and gives space depth. It is a wall but it doesn’t reach the ceiling, leaving the perception of the continuing space behind it. It separates two areas, but it also puts them in a tight functional and visual relation.

It is a wall but it is also a non.wall.

 

Un elemento caratterizzante del mio lavoro è ciò che io chiamo il non.wall (il non.muro): un filtro fra diverse aree funzionali che vuole sia separarle che metterle in relazione. Ad iniziare dal Concorso Echoppes (vincitore della Biennale di Architettura di Bordeaux nel 2005), questo concetto del non.wall mi ha seguito in svariati progetti, declinandosi ogni volta a seconda delle specifiche situazioni, dimensioni ed esigenze della committenza. Il non.wall nasconde reciprocamente e unisce al tempo stesso  due diverse aree, creando un movimento circolare del fruitore sia fisico che visivo. Come una quinta teatrale, il non.wall moltiplica le prospettive e dona profondità allo spazio in cui è inserito. E’ un setto murario ma non raggiunge il soffitto, lasciando la percezione della continuità dello spazio. Separa due spazi ma al tempo stesso li pone in una stretta relazione sia funzionale che visiva.

E’, appunto, un muro ma anche un non.muro.

Echoppes Competition

Gianicolo House

Celio Apartment

Marco Polo Apartment

Office Loft

Trastevere Apartment

 

Be Sociable, Share!